Persone, il successo del networking che ha ricaricato lo SpritzIN

by

Sono passate da poco le 19.00. Costantemente e regolarmente arrivano i 30 professionisti provenienti da Verona, Vicenza, Treviso, Venezia e Padova. Tutti lì all’Enoteca Santa Lucia. Professionisti di Marketing, Controller, Geometri, Consulenti di Direzione, Designer, Esperti di Web e Amministratori Delegati. Tutti assieme sempre con lo stesso spirito che ha caraterizzato la prima edizione dello SpritzIN.

E’ il gruppo di VenetoIN che si allarga e che vuole concretizzare l’opportunità di esserci, di esplorare nuove opportunità, di fare relazione. Ed è stata proprio la presenza di tutti e questa volontà di condividere e fare relazione che ha determinato il successo della serata.

su e giù per lenoteca

su e giù per l'enoteca

Si è avvertito lo spirito generoso di tutti, seduti ai tavoli o in piedi, mentre si parla delle proprie esperienze, ci si scambia esperienze di lavoro, opinioni sul networking e sull’importanza di stare assieme.

Era bello vedere le persone che si alzavano e si spostavano di tavolo in tavolo. Un via vai per condividere le proprie esperienze, per porre le basi per sviluppare nuove opportunità. E c’era chi, incuriosito e voglioso di conoscere tutti, organizzava delle estemporanee tavole rotonde di presentazione.

Ancora una dimostrazione che gli spritzin funzionano grazie alle persone, alle proprie storie, ai propri obiettivi e alla voglia di esserci.

Annunci

Tag:

6 Risposte to “Persone, il successo del networking che ha ricaricato lo SpritzIN”

  1. OmarCaf Says:

    Credo che lo SpritzIN sia la dimostrazione di come il networking possa essere portato off-line con successo e l’appuntamento di ieri mi sembra di capire lo abbia confermato alla grande.
    Non posso che augurare agli organizzatori in bocca al lupo per il prossimo SpritzIN con la speranza di partecipare come ospite in visita :)

    La vostra esperienza sarà d’esempio per MarcheIN e BolognaIN come per tutti gli altri clubIN.

    Continuate così!

  2. Simone Favaro Says:

    Omar, gli organizzatori mettono solo il luogo… tutto il resto lo danno le persone che partecipano: passione, condivisione e, per dirla alla Pier Carlo Pozzati, il donarsi… Sono fortemente convinto che il valore di queste iniziative sia chi decide di esserci. Gli organizzatori sono dei meri esecutori.

  3. offline is good | WebEpoque Says:

    […] trovate il blog ufficile di VenetoIn con alcune foto della festa Vota l’articolo var wikiovoted=false; function setWikio(){t=top.document; […]

  4. Gilberto Dallan Says:

    E’ stata proprio una bella serata. Peccato che non tutti si siano potuti aggregare alla birrata post spritz (in un locale con la wifi gratuita – ma tutti erano talmente presi dalla chiacchierata che nessuno ha estratto alcun device e la comunicazione è stata solo vis a vis).

    Io ho personalmente assistito a due potenziali collaborazioni (anche se forse ancora premature): potenza dello SpritzIn ;-)

    gil

  5. Mauro Magnani Says:

    Per me una serata semplicemente emozionante…

    Non puo’ essere diversamente quando ti rendi conto che cio’ che consideravi utopia solo qualche anno fa si va velocemente concretizzando sotto i tuoi occhi…

    Cyberly!

    MM

  6. ginotocchetti Says:

    Omar, tu tieni la rotta, che noi siamo con te!
    Ci si vede alla inaugurazione, allora
    O anche prima
    Ciao. Gino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: